Come viene prodotto lo sciroppo di agave

Raccolto

L'agave blue Weber (Agave tequilana) è una pianta originaria del Messico centrale. Cresce nei campi e viene raccolta quando raggiunge le dimensioni desiderate.

 

Produzione

La raccolta comporta la rimozione tutte le foglie e radici, lasciando solo il nucleo della pianta di agave. Il cuore dell'agave viene pressato per estrarre la linfa che viene poi finemente filtrata e riscaldata fino a produrre lo sciroppo di agave.

 

Imbottigliato in Danimarca

Lo sciroppo d'agave viene trasportato attraverso l'Atlantico in Danimarca, dove viene trasformato e imbottigliato per la vendita al dettaglio in bottiglie di vetro o da spremere, pronto per essere gustato.

 

Lo sciroppo di agave viene ottenuto dalla pianta di agave. Cresce nei terreni vulcanici del Messico dove è stato utilizzato dai nativi del Messico per molti secoli. Gli Aztechi apprezzavano la pianta di agave e credevano che fosse un dono degli Dei. Lo sciroppo di agave è particolarmente ricco di fruttosio, che lo rende più dolce dello zucchero da tavola, ma ha un minore indice glicemico (IG). Un basso IG indica che ci sono fluttuazioni meno intense di glucosio nel sangue e quindi anche nella produzione di insulina nel corpo.